About Us

Home / About Us

Una storia di coincidenze inaspettate,

tra l’incidente di Chernobyl e le riflessioni sui rischi del nucleare

Una laurea di ingegneria nucleare in tasca e una grande voglia di cambiare il mondo grazie a quello che si è studiato. È il 1986 quando l’Ingegnere Cataldo Romeo muove i primi passi nel mondo lavorativo.

Da subito arriva l’inaspettato. Una coincidenza che diventa già chiave di volta. È l’anno dell’incidente di Chernobyl e le riflessioni sui rischi del nucleare sono di tragica attualità.

Quella coincidenza si trasforma in destino, quando un volantino sulle opportunità offerte dal Fotovoltaico mette in discussione quanto appreso nel percorso accademico.
Una brochure arrivata per caso tra le mani dell’Ingegnere Romeo indica che è già arrivato il momento di cambiare strada.

La strada non può che essere percorsa insieme a chi condivide strategie ed obiettivi. È Giovanni Romeo, a disegnare insieme al fratello, i tratti distintivi di una realtà che rimane, ad oggi, inalterata nei suoi aspetti caratterizzanti.

Unità di intenti, unità di scelte, unità di un orizzonte che tende alla ricerca del nuovo. Un lavoro fatto in sinergia tra due anime diverse, dove c’è spazio per la praticità e per la capacità di sognare in grande.

La Romeo Group nasce così, con quella forte determinazione alla ricerca, all’innovazione, alla sostenibilità ambientale.
Una terra splendida, come la Calabria, dove quella parola, Fotovoltaico, era sconosciuta ai più e non solo nell’ambito dei confini regionali.

Dal 1987 parte ufficialmente la storia, in anticipo sui tempi, pioneristica.
Dopo 32 anni i numeri parlano di più di 1.000 impianti realizzati, partendo da posti incantevoli, masserie, campagne dove l’energia non riesce nemmeno ad arrivare.

Lo sguardo, oggi come allora, è rivolto a quella Natura che offre senza chiedere nulla in cambio. Un regalo che va ricambiato con il rispetto.