Agrisolare

PNRR “Rivoluzione verde e transizione ecologica”

Incentivi Fotovoltaico 2022 Per Aziende Agricole: Il Parco Agrisolare

È in dirittura di arrivo, prossimo all’invio alla Conferenza Stato-Regioni, il Decreto Ministeriale che definisce le modalità applicative della misura del PNRR denominata “Parco Agrisolare” avente come obiettivo principale la riduzione dell’impatto ambientale della filiera agroalimentare, attraverso l’incentivazione d’investimenti in impianti fotovoltaici da installare sui tetti degli edifici, la cui destinazione si prettamente agricola, zootecnica e agroindustriale.

Il bando mira a sostenere gli investimenti per la realizzazione d’impianti di produzione di energia elettrica in ambito agricolo, su una superficie complessiva pari a 4,3 milioni di mq per 0,43 GW, contribuendo così ad aumentare la sostenibilità e l’efficienza energetica del settore escludendo totalmente il consumo di suolo.

La misura prevederà, inoltre, una riqualificazione delle strutture oggetto d’intervento mediante la rimozione dell’eternit/amianto sui tetti e/o il miglioramento della coibentazione e dell’areazione delle coperture oggetto d’intervento.

Le risorse finanziarie messe a disposizione ammontano a totali 1,5 miliardi di euro per tutto il territorio nazionale.

Chi sono i beneficiari

Imprenditori Agricoli Professionali (IAP)

di cui al D.lgs. n. 99/2004 e D.lgs. 101/2005

Coltivatori Diretti (CD)

Iscritti alla previdenza agricola

Imprese Agroindustriali

(codice ATECO)

Per ciascun beneficiario, la spesa massima ammissibile è pari a € 250.000,00 IVA esclusa, mentre  l‘investimento massimo ammissibile, riferito agli interventi riconosciuti, è pari ad € 1.500,00/kWp; per poter accedere all’incentivo, gli impianti fotovoltaici non devono avere una potenza inferiore a 10 kWp e superiore a 300 kWp.Per gli investimenti realizzati la misura prevede il riconoscimento di un incentivo in conto capitale fino al 65% della spesa massima ammessa, con un incremento del 25% per l’imprenditoria giovanile.Le domande del bando saranno poi gestite dal Gestore dei servizi energetici (Gse), indicato dal Mipaaf quale attuatore della linea d’intervento PNRR.

Gli interventi ammessi all’agevolazione prevedono l’acquisto e la posa in opera di pannelli fotovoltaici, unitamente all’esecuzione di uno o più dei seguenti interventi:

Rimozione e smaltimento dell’amianto dai tetti

Realizzazione dell’isolamento termico dei tetti

Realizzazione di un sistema di aerazione connesso alla sostituzione del tetto

(intercapedine d’aria)

COSA OFFRIAMO

In attesa della pubblicazione del bando con l’esatta indicazione della documentazione necessaria a corredo della domanda, suggeriamo ai soggetti interessati di contattarci subito, per ottenere consulenze tecniche circa la fattibilità del progetto in modo tale da trovarci già pronti alla data di uscita della misura.

Più specificatamente Fotovoltaica srl fornirà:

  • analisi preliminare sulla fattibilità del progetto,
  • redazione del progetto e presentazione dell’istanza,

 

E qualora il progetto sarà ammesso all’agevolazione Fotovoltaica srl realizzerà il vostro impianto e fornirà assistenza in tutte le fasi, realizzativa e tecnico amministrativa.

Richiesta informazioni agrisolare

Richiedi un preventivo

A quale servizio sei interessato?
Allega il tuo progetto